Pubblicato da: carlociufelli | ottobre 22, 2011

Bell’invernata che ci aspetta…!

  Quest’inverno la nostra sfortunata comunità:

1- Non potrà andare al Cinema perché il Nuovo Cinema Pacifico, tolto a chi lo gestiva gratuitamente, con un bando fortemente voluto e realizzato dalla amministrazione (?) comunale e andato deserto, non funziona.

2- Non potrà andare a Teatro perché vi sono lavori “in corso”. Lavori che, non effettuati durante il periodo di chiusura (da maggio) come il buon senso avrebbe suggerito, non sono al giorno d’oggi nemmeno iniziati.

3- Per seguire diversi eventi programmati dalla Camerata Musicale Sulmonese bisognerà prendere l’auto ed andare a Pratola Peligna, che al contrario di Sulmona ha una giunta ed un sindaco, sempre per i motivi al punto due.

Insomma qualcuno che, impunemente si dice amministratore, ha deciso scientemente che i sulmonesi quest’inverno, in attesa del tanto sbandierato CASINO’ (ma siate seri!), dove potranno divertirsi giocando al tavolo verde quegli euro dei quali la nostra valle sempre più abbonda, devono guardare solo i programmi che questa tivvu indecente ci propina. E non si rendono  conto  del danno  causato alla nostra Città da questa incapacità amministrativa.

Non voglio ricordare qui il trattamento riservato al Capograssi, al Concorso Sulmona di pianoforte, in attesa forse di realizzare un nuovo ospedale con centro commerciale allegato (ma chi se le inventa queste c…orbellerie?), dove fare cultura di shopping (con quali soldi?). La chiusura di campetti calcio in attesa della realizzazione dello strombazzato nuovo megastadio per migliaia di spettatori.

E meno male che Sulmona, per cercare di sopravvivere, doveva puntare sulla Cultura!  

Annunci

Responses

  1. Caro Carlo, altro che cultura, ora circola anche qualche idea stravagante di chi vuole fare una pista di pattinaggio in piazza Garibaldi!! Tanto la cultura puo’ attendere.Le strutture sono chiuse,le idee mancano.Ricordate la storia del Premio Gapograssi? Che fine ha fatto?. Chi è in gardo di dare una risposta riceverà in premio una foto dell’Assessore alla promozione culturale mentre ,seduto,….pensa su cosa puo’ rappresnetare per questa città la ‘buona cultura’
    giovanni ruscitti

  2. E’ tutto sacrosantamente vero.Questa città, ormai chiaramente morente per tutta una serie di motivi la cui origine non può essere sicuramente addebitata a questa Giunta (già De Rita una trentina di anni fa preconizzava il decadimento che stiamo vivendo), ma che questa Giunta ha ingigantito con la sua cronica incapacità a inventarsi una pur minima reazione, avrebbe bisogno di una scossa. Di un Amministrazione che mobilitasse le migliori risorse intellettuali ed economiche della città per dar vita, in sinergia con il territorio tutto, ad una azione di rinascita efficace, partendo dalla valorizzazione di quelli che storicamente sonoi suoi punti di forza.
    Ma con chi immaginare questo sforzo? Da un lato, il vuoto assoluto ormai conclamato da anni di inutile gestione amministrativa, dall’altro, il vecchio che “ri-avanza” con stanchi riti, quali convegni – udite,udite – al cui centro vengono posti i soliti personagi aquilani (che da sempre hanno fatto solo i loro interessi), piuttosto che i comitati di studio per l’impiego dei fondi FAS a cura di chi da qualche decennio – sic! – studia e ristudia soluzioni per questo territorio ma senza grossi profitti, se stiamo ai risultati!!!!

  3. Laconicamente devo purtoppo ammettere che era una via già segnata, dobbiamo dare atto però, alla maggioranza locale di aver dato una grande spinta (alla discesa), perchè il partito che governa la nazione, la regione, la provincia ed il comune, ha già abbondantemente “pagato” questo territorio favorendo l’elezione (si fa per dire) di due deputati perdendo di fatto qualsiasi aspettativa su altri tavoli istituzionali; della serie:”che volete? avete due (3) parlamentari!”, il dramma è l’appiattimento servile dei suddetti nonchè la benchè minima capacità di progettare e sponsorizzare un progetto di sviluppo… insomma, due manichini da esporre in una vetrina, o forse no, perchè qualcuno di userebbe come dei tirassegno.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: