Pubblicato da: carlociufelli | giugno 17, 2011

Sutor, ne ultra crepidam!

La pregevole opera in materiale plastico arancio, traforato dalle sapienti mani dell’artista giapponese Ping Ping (cognato dell’artista che realizzò a Pescara la infelice “Winecup” in piazza Salotto), posta a completamento della assai riqualificata area di largo Minzoni, attira quotidianamente l’attenzione dei turisti venuti in questa Città. I perplessi osservatori scattano  grandi foto da portarsi dietro al ritorno nelle loro città, forse per una consulenza d’arte.

Si discute animatamente del significato dell’opera. In effetti non è di facile comprensione per i non addetti ai lavori. Costituisce forse essa  la rappresentazione, con i suoi tanti fori, della capacità amministrativa della nostra Città? Vuole far riflettere il passante sulle tante occasioni perse dalla nostra comunità? E il colore arancio vuole idealmente collegarsi alle bandiere sventolate nelle elezioni di Pisapia e De Magistris, nella speranza di tempi migliori anche per noi? Ipotesi. Fondate, ma sempre ipotesi.

L’elegante arredo è completato dalla disposizione anarchica di tavolette in travertino lucido che stanno a significare lo sforzo immane dell’uomo faber contro la natura, l’arte, il buon gusto. Qualche concittadino, ignorante degli indirizzi attuali della street-art, perché non fa di mestiere l’artista, si è lamentato, come al solito. Non sei artista: TACI!

Hanno addirittura raccontato, i più maligni, che i lavori in largo Minzoni sarebbero stati interrotti su ordinazione di una parente della moglie di un importante uomo politico cittadino. Ignoranti! Ma come possono pensare che un’importante opera di riqualificazione, studiata nei minimi dettagli nella sua realizzazione unitaria,  possa essere variata per le esigenze di una parente (esperta d’architettura?). Tutte balle: la verità è quella sotto gli occhi di cittadini e, purtroppo, turisti.

Annunci

Responses

  1. Grande Carlo!

  2. L’articolo è favoloso e molto divertente! L’opera d’arte un po’ meno ma sono sicura che è colpa nostra: ignoriamo l’arte moderna!! Troppo avanguardista!

  3. Bravo Carlo! Ma non si vergognano? Organizziamo una colletta e risistemiamo largo Minzoni in modo decoroso! Fuori i barbari da Sulmona…

  4. Caro Antonio. Grazie. Sono molti i Sulmonesi che sono d’accordo con noi.

  5. Mi piacerebbe discutere con te su Piazza Minzoni, perchè sono d’accordo sull’inopportunità dell’intervento che considero sbagliato, arbitrario e supponente, ma dissento sulle critiche sollevate, in particolare quelle rivolte al materiale. Credo che questa possa costituire un’occasione per riprendere un ragionamento sulla città antica, sui problemi delle forme innanzitutto e sul suo stesso ruolo. Altrimenti forse rischiamo di rintracciare solo la pagliuzza trascurando il resto. A presto

  6. Caro Sergio, piacerebbe anche a me parlare con te, persona competente ed intelligente, non solo su largo Minzoni, ma su tutta la situazione di degrado della Città. Hai perfettamente ragione sulla necessità di affrontare l’essere ed il ruolo della città antica complessivamente, proprio per evitare qualsiasi intervento privo di una base culturale identitaria. Spero di poterti incontrare per parlare di questo ed altro al più presto. Ciao

  7. Non sono di Sulmona ma ho letto della “divertente” querelle…

    Vorrei chiedervi: ma hanno davvero usato il travertino? la scelta sarebbe davvero scellerata: per le sue caratteristiche (superficie porosa) è un materiale assolutamente inadatto ad un clima come quello sulmonese, il gelo lo rovinerà nel giro di pochi inverni.

    saluti a tutti

  8. Cara Simona è proprio travertino!

  9. Sono curiosa di vedere l’opera dal vivo… ma è stato terminato in occasione della Giostra o è ancora in quelle condizioni?


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: